Pinocchio

le avventure di pinocchio 08/12/2019

Compagnia Il Cerchio Tondo

Domenica 8 dicembre 2019 – ore 16:00
Sala Polifunzionale Don Vittorio Chiari
Spettacolo di Burattini

Regia e materiali scenografici:
a cura della compagnia
Supervisione: Walter Broggini
Animatori:  Marco Randellini e Maura Invitti 
Tecnici: Niso e Mirto 
Musica dal vivo: Luca Morganti –
originale della compagnia

Uno spettacolo nato con l’intento di essere fedele al testo originale di Collodi, per immergerci attraverso il burattino in un mondo epico, pieno di sfumature, di colpi di scena, di incontri.

La storia di Pinocchio trae origine dal legame atavico dell’uomo con l’albero e attraverso questo con il dualismo terra-cielo, corpo-anima.

Il pezzo di legno che diviene burattino per mezzo della mano dell’uomo, diventa testimone di un percorso di trasformazione: la crescita del burattino che diventa bambino ma anche quella dell’uomo che da animale istintivo giunge ad essere compassionevole.

La storia è ambientata in una grande baracca di legno, con due animatori, fondali ispirati a quadri di Van Gogh, burattini di legno in stile con il racconto.

Lo spettacolo nella prima parte è incentrato sulla nascita di Pinocchio e sulle sue esperienze interiori, rappresentate nell’ambiente casa. Poi  Pinocchio attraverso la fuga scopre il fuori, i personaggi si moltiplicano, gli ambienti cambiano. Il ritmo diventa incalzante e la trasformazione coinvolge persino la baracca, per giungere  all’epilogo con finale a sorpresa.

“C’era una volta… … un re! direte voi. Eh no!  Avete sbagliato, c’era una volta un pezzo di legno…”

I personaggi già noti a tutti i bambini vengono attesi e riconosciuti, come in un rito che diviene catarsi.